L’esercito di Minions


È decisamente Minionsmania (che poi noi ancora il film manco l’abbiamo visto, ma per Piccola Peste è decisamente secondario) e così abbiamo deciso di riciclare quello che in casa nostra eccede per creare il nostro esercito di suppostoni mostrini gialli.

Ne abbiamo fatti di due tipi: un po’ più grandi con i rotoli di carta igienica e i Minions mignon con i vasetti degli omogeneizzati. 
Big Minions
– rotoli di carta igienica
– tempera gialla e nera
– cartoncino nero e blu
– tappi di bottiglia
– colla vinilica e colla stick
– pennarello indelebile nero

Abbiamo prima passato una mano di acqua e colla vinilica per rendere lucidi i rotoli di carta igienica e mentre si asciugava abbiamo preparato, ritagliandoli dal cartoncino, mani e salopette dei nostri piccoli amici.

Abbiamo ripassato tutto il rotolo con la tempera gialla, una volta asciutta abbiamo incollato le mani direttamente alla tutina ed infine abbiamo incollato tutto al rotolo.
Abbiamo ripassato con la tempera nera il contorno del tappo, disegnato la pupilla e
incollato anche quello sul rotolo, mettendo ai lati delle strisce di cartoncino nero a fare le stanghette degli occhiali.
Big Minion è pronto!

Minions Mignon
– vasetti di omogeneizzati
– tempera gialla
– cartoncino nero e blu
– colla vinilica e colla stick
– pennarello indelebile nero

Con la tempera gialla non diluita abbiamo coperto tutto il nostro vasetto, tappo compreso, e lasciato asciugare.

Nel mentre abbiamo ricavato dal cartoncino nero gli occhi/occhiali e le mani, mentre da quello blu abbiamo ritagliato la tutina.
Una volta asciutto abbiamo incollato prima gli arti sul vasetto e poi li abbiamo coperti con la salopette in modo da lasciare fuori giusto la manina. Allo stesso modo abbiamo incollato l’occhiale a cui abbiamo applicato prima in centro un pallino bianco per fare l’occhio.

Anche i Minions Mignon sono terminati!

Facebook Comments

One thought on “L’esercito di Minions

Rispondi